Viganego e le campane

Cosa è una campana? Non è solo un oggetto di bronzo che emette un caratteristico suono, è molto di più.
La campana è la “voce di Dio” per chi crede ed è una semplice scansione del tempo per chi non crede, ma soprattutto è il vincolo acustico del paese in cui si vive.
La campana scandisce il tempo, canta la gioia nei giorni di festa e piange con noi. Se tace avvertiamo un vuoto al quale non sappiamo dare un nome. Non sempre la notiamo, ma ci accompagna e fa da eco alle emozioni che nascono in ciascuno di noi.
Questo ed altro ancora è una campana.

Siamo nel Giugno 2019,più di vent’anni fa Cosimo Tondo ideava un Presepe all’aperto (nel bosco adiacente alla chiesa), per raccogliere fondi destinati alla costruzione del campanile, demolito assieme alla vecchia chiesa nel lontano 1963.
Il Presepe nel Bosco si è rivelato una felice intuizione poiché negli anni ha prodotto sostanza e speranza affinché il sogno si potesse realizzare. Nel corso degli anni, però,non sono mancate amarezze,delusioni e per alcuni di noi “magoni” nel vedere vanificati gli sforzi di chi ancora credeva di poter sentire suonare le campane a Viganego.
Ma torniamo ai tempi nostri: La Confraternita San Bartolomeo di Viganego, grazie alle offerte fatte al Presepe nel Bosco e ad altre raccolte derivate da attività collaterali dal 2014 ad oggi, è stata in grado di donare alla nostra Parrocchia un primo importo per la fornitura e l’installazione di un sistema campanario.
Non sarà il campanile sognato dal caro Mino,non verranno impiegate le nostre vecchie campane,(comunque visibili nella nostra Chiesa Parrocchiale ), in quanto le dimensioni e l’usura non ne consentono l’utilizzo, ma le nuove campane che verranno installate sono comunque un segno tangibile dell’impegno, della costanza, della dedizione e dell’amore di chi si è trovato a proseguire l’intento di Mino.
Mi sia consentito esprimere un pensiero che non vuole essere polemico ma dovrebbe chiarire una volta per tutte una situazione per molti volontari incresciosa: se i fondi raccolti nei primi anni non fossero stati arbitrariamente destinati ad altri usi, oggi certamente saremmo in grado di fare qualche cosa in più. Pazienza.

Le nostre nuove campane! Il sistema campanario è formato da 5 campane in tonalità MI-Maggiore cosi composto:
Nota musicaleDiametro (mm.)Peso (kg.)Dedica
MI560105N.S. di Montallegro
FA diesis50075San Siro
SOL diesis
45050In ricordo di
Mons. Luigi Alfonso
LA40045San Bartolomeo
SI35035In ricordo di
Cosimo Tondo (Mino)
PARROCCHIA SAN SIRO di VIGANEGO
Confraternita San Bartolomeo Apostolo
Presepe nel Bosco

Giorgio con maestria sta preparando la tiranteria

20 Ottobre 2019

Inaugurazione e benedizione del nuovo sistema campanario.
PROGRAMMA
Ore 10:30 Accoglienza invitati e primi rintocchi
Ore 11:30 Santa Messa,
a seguire Benedizione delle nuove Campane.
Ore 15:00 Alternandosi nelle esibizioni:
Concerto di campane eseguito dai campanari de
l’Associazione Campanari Liguri
GRUPPO FOLK G.A.U. nei tipici costumi liguri
eseguiranno il loro repertorio di canti dialettali genovesi
Ore 16:30 Ringraziamenti e commiato
Siete tutti invitati.